Come e con cosa riparare le piante dal gelo? Consigli.

La prima ondata di freddo non ha tardato ad arrivare. A farne le spese sono anche le nostre piante che dovranno fare i conti con temperature decisamente basse. Siamo solo all’inizio e non farti trovare di nuovo impreparato/a, leggi come e cosa fare per proteggere il tuo giardino dal gelo.

Come ogni inverno che si rispetti, il nostro bel paese può essere preda di irruzioni fredde, anche intese. Possono essere davvero gelide in alcune situazioni. Proprio in questa settimana stiamo subendo il primo attacco decisamente freddo invernale, ma da quel che si dice in vari centri meteo, sembra non sia l’unico, neanche il più forte. Si sa, siamo solo a gennaio e il rischio di vivere un febbraio simile a quello precedente è alto. I venti freddi siberiani potranno tornare a tormentare noi e le nostre piante!

Si, le nostre piante. La maggior parte di loro non riescono a sopravvivere a temperature gelide ed a venti forti e freddi. Parliamo sia delle specie ornamentali, sia quelle da frutto. Proprio lo scorso anno, molti di noi giardinieri amatoriali e non, furono presi alla sprovvista da un’irruzione gelida che fu la causa di morte di molta vegetazione da giardino e balcone.

Ora segui il nostro articolo, non farti sorprendere dalle prossime ed improvvise ondate di freddo. Vediamo insieme come proteggere le nostre piante, in modo che potrete scegliere la soluzione più adatta al vostro spazio ed alle vostre esigenze.

I nostri consigli:

La soluzione più semplice, sempre se disponiamo di spazi idonei e una quantità ragionevole di piante, è quella di trasferire i nostri vasi al coperto, tipo un cortile oppure un sottoscala. In questo modo proteggeremo le piante dal gelo e dal vento freddo. Sarà sicuramente un luogo temperato e ben protetto, con accesso rapido alle piante per controllare il loro stato di salute. Come ben sappiamo le piante hanno bisogno di luce per sopravvivere, quindi il luogo dovrà essere provvisto di finestre. Se il luogo non è abbastanza luminoso, non appena il forte freddo lascerà il nostro paese, riporteremo le piante all’esterno. Di solito le ondate di gelo, in Italia, durarono non più di 4 giorni. E’ importante tenere i vasi lontano da fonti di calore, ad esempio termosifoni, o luoghi eccessivamente caldi.

Se invece abbiamo spazi limitati, non disponiamo di zone al coperto dove tenere le piante, oppure abbiamo vasi molto grandi o piante in giardino, possiamo optare all’acquisto del telo.

Il telo tessuto non tessuto (agritessuto):

Il telo tessuto non tessuto è una fibra sintetica solitamente di colore bianco e trasparente dalla consistenza leggera. Possiamo quindi, spostare i vasi ai pressi di un muro al riparo dal vento, coprendo le piante con l’apposito telo. La stessa copertura la possiamo realizzare sulle piante da giardino che soffrono maggiormente il freddo. Il tessuto non tessuto garantisce una temperatura più gradevole alle piante e riesce a far filtrare la luce solare.

Attenzione, nelle giornate serene meglio lasciare una piccola fessura, in modo da far circolare dell’aria all’interno. Con il miglioramento delle condizioni meteorologiche ed un clima più gradevole possiamo togliere il telo, garantendo alla pianta un ricambio d’aria. In commercio esistono vari tipi di tessuto non tessuto e variano in base allo spessore e alla grandezza, più è spesso e pesante il telo, più è resistente, ma potrà essere meno luminoso all’interno.

Ecco alcuni tra i migliori agritessuti per qualità e prezzo, in vendita su Amazon:

La serra da giardino o balcone:

Se disponiamo di spazi di medie o grandi dimensioni, l’ultima soluzione è quella di virare sulle serre in PVC da giardino o balcone. Sono strutture di metallo con teli trasparenti che variano dalla grandezza, al prezzo e qualità. Sono un’ottima soluzione per proteggere le piante dal freddo, soprattutto se abbiamo una varia e numerosa quantità di piantine. La struttura può essere dotata di porte o finestrelle a zip che si possono, e devono aprire nelle giornate soleggiate per la circolazione dell’aria. Ora vi chiederete, quale scegliere? 

Si, perché facendo una ricerca su Amazon o su altri siti online, possiamo notare che ne esistono davvero tantissime. Varia la forma, la grandezza e gli accessori all’interno, che possiamo trovare in dotazione. Soprattutto cambiano i prezzi. E’ vero che alla maggior parte delle persone che leggono questo post, non serve una serra mastodontica, complessa e super costosa, in quanto giardinieri amatoriali e appassionati del settore, ma dovranno anche resistere alle condizioni meteo invernali, tipo il vento. Quindi abbiamo selezionato alcuni modelli, sempre con un occhio alla qualità ed al prezzo.

Se hai difficoltà a scegliere, puoi prendere una di queste 3 serre in PVC sopra elencate, sono vendute su Amazon, sono ben fatte ed hanno anche con un ottimo prezzo. Altrimenti basati su questi modelli e scegli quella più adatta a te.

Puoi dare anche un’occhiata a questo sito, “ManoMano” ricco di materiale da giardino e non solo, e paragonare i prezzi. E’ un sito affidabilissimo, racchiude tantissimi Garden center che vogliono vendere il loro materiale online.

https://www.manomano.it/ agriteli/serre.

Adesso procurati ciò che può servirti e proteggi la tua vegetazione dalle prossime irruzioni fredde. Se gelide possono causare svariati danni, quindi meglio prevenire!

piante e gelo

You may also like...