Olio di Neem e sapone molle, come usarli insieme. Insetticida naturale.

Vuoi proteggere le tue piante con un valido insetticida naturale? Ecco le caratteristiche dell’olio di Neem e del sapone molle, come usarli e la soluzione a copertura totale.

L’olio di Neem ed il sapone molle potassico, sono due validissimi rimedi naturali, utilissimi a proteggere le nostre piante da parassiti, prevedendo anche la comparsa di molte malattie fungine. Sono prodotti che ogni giardiniere dovrebbe avere nel proprio armadietto, perché?

Molto semplice! I vantaggi di questi due estratti naturali sono molti. Rapidità di azione, sono biodegradabili, rispetto per l’ambiente, per l’uomo e per gli animali, come per tutti gli altri insetti utili come api e coccinelle, a differenza dei prodotti chimici che uccidono proprio tutto. Purtroppo molta gente ancora ne fa uso, considerando l’olio di Neem ed il sapone molle prodotti meno professionali. Ma non è assolutamente cosi! Vediamo in questo post le caratteristiche dei due prodotti e la soluzione con i giusti dosaggi, per creare un abbattente naturale a copertura totale.

Olio di Neem.

L’olio di Neem è un prodotto estratto da un albero subtropicale, chiamato Azadirachta indica. E’ un potente antiparassitario naturale e riesce anche ad agire contro molte tipologie fungine differenti. Previene la comparsa ed allontana un gran numero d’insetti fitofagi come acari, pidocchi, afidi, serpentina minatrice ed altri ancora. L’olio di Neem quando viene a contatto con i corpi degli insetti, non li uccide direttamente, ma blocca il loro sistema endocrino, causando loro la possibilità di riprodursi. Inoltre, è capace di bloccare la trasformazione da larva, ad insetto adulto. L’olio di Neem va diluito in acqua, meglio se tiepida per via della sua densità. Non è tossico ne per l’uomo ne per gli animali, comunque è consigliato sospendere il trattamento una settimana prima di un raccolto.

L’olio di Neem, flacone da 240 ml è in vendita su Amazon: Olio di Nemm 240 ml al prezzo 13,30 Euro. ( Prezzo soggetto a variazioni).

Sapone molle.

Il sapone molle potassico è un prodotto naturale utiliazzato in agricoltura, per combattere molti tipi di insetti non protetti da scudetti, come acari, afidi, psille, aleurodidi, tingidi, cocciniglia ed altri ancora. Viene utilizzato anche per lavare le piante, liberandole dalla melata prodotta da alcuni parassiti. Agisce sciogliendo le cere presenti nella cuticola degli insetti, portandoli alla morte per disidratazione, potenziando le difese naturali dei vegetali. E’ importate capire, che questo è il vero sapone da usare come antiparassitario, e non quello da cucina che risulta per caratteristiche, tutto meno che naturale e atossico, causando anche danni alla vegetazione. Il sapone molle potassico, in aggiunta con altri prodotti naturali, svolge l’ importante azione “bagnante-adesivante“, favorendo la diffusione omogenea delle sostanze.

Il sapone molle liquido 200 ml è in vendita su Amazon: Sapone molle 200 ml al prezzo 14,90. (Prezzo soggetto a variazioni).

Il miglior prezzo su eBay: Insetticida abbattente 1 lt olio di Neem più 250 ml sapone molle, al prezzo 36,00 Euro. ( Soggetto a variazioni)

Abbattente naturale totale, miscelazione e dosaggi.

Ed ora vediamo come miscelare questi due prodotti ammessi in agricoltura biologica, per ottenere un insetticida abbattente contro i parassiti più comuni come: afidi, cocciniglia, acari, pidocchi, pulci, mosca bianca, cimici, serpentina minatrice, aleuroidi, dorifora, formiche pulci e molti altri ancora, prevenendo anche gli agenti patogeni.

OCCORRENTE:

Olio di Neem – Sapone molle potassico liquido – nebulizzatore.

DOSAGGIO PER 1 LT DI ACQUA:

Aggiungere 25 ml di olio con l’aiuto di un misurino, per poi versarlo nel nebulizzatore a pompa per piante, come ad esempio questo:

Amazon nebulizzatore piante.

Ripulire il misurino e aggiungere 6 ml di sapone molle, per poi versalo sempre nel nebulizzatore, unendolo all’olio di Neem.

Aggiungere 1 litro d’acqua tiepida nel nebulizzatore e mescolare bene. La soluzione abbattente è pronta!

Ora puoi proteggere e prevenire parassiti e malattie sulle tue piante, trattandole ogni 6 giorni per prevenzione, ogni 3 per infestazioni. Bagnare per bene ed in modo omogeneo le foglie della pianta da trattare. Eseguire l’operazione di sera oppure la mattina presto, non durante le ore calde.

PER 40 LT DI ACQUA

1 litro di olio di Neem, più 250 ml di sapone molle.

Puoi vedere come prevenire anche l’Oidio, una malattia fungina molto diffusa in estate, leggendo questo post: Oidio-cos’è-prevenzione-e-rimedi.

Ecco un esempio di trattamento:

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *