Come e quando potare i Gerani. Guida

Non perdere la guida su come potare i Gerani e quando farlo. Procediamo con un ricco articolo

Anche i Gerani si potano, sopratutto se hanno qualche anno alla spalle e le loro dimensioni sono aumentate notevolemte. Se hai delle piante di Gerani “Francesini” o di qualsiasi altra tipologia, sappi che a primavera vanno potati e sistemati. E’ un operazione giusta che gioverà alla loro bellezza, struttura di pianta e salute. Capita che piante di Gerani diventino troppo grandi e pesanti e quando in fiore o per colpa del vento, si spezzino facilmente i rami. Per evitare questo e per avere una pianta più bella, io li poto. Faccio attenzione a non danneggiarli donandogli un aspetto migliore. Vuoi sapere come procedere? Allora non resta che proseguire e impariamo come e quando potare i Gerani in vaso.

Come e quando potare i Gerani:

Come e quando potare i Gerani e la loro coltivazione

Quando si potano i Gerani? I Gerani si potano a primavera nel periodo di marzo fino inizio aprile, prima che inizano a fiorire. Si procede semplicemente rimuovendo i rami ricadenti verso il basso, (accorcandoli se si trattasse di Francesini scendenti) danneggiati o semi spezzatti, donando alla pianta una forma più pulita e omogenea. Con un paio di cesoie quindi, cercate di ridimensionare la pianta dandogli un pò di area. Fai dei tagli precisi, appena sopra un nodo o germoglio. Finita la potatura, ripulite la pianta dalle foglie secche, gialle e riempite il vaso di terra mancante. Ora concimate con concime a lenta cessione e annaffiate. Guarda Video👇🏻

Fare talee con i scarti della potatura:

Esattamente si può! Non gettare le potature perchè con alcuni pezzi potresti ricavare rami per provare a fare delle talee di Geranio. Ma come si fa una talea? E’ molto semplice eseguirla come facile è la sua riuscita. Ti basterà prendere un pezzo apicale di 10-15 cm di lunghezza, rimuovere qualche foglia più vicina al taglio (parte che va interrata) e metterla a dimora. Solitamente in poco tempo radica. Ma se vuoi imparare meglio come fare una talea di Geranio, clicca sul link sottolineato e vai a leggere il nostro apposito articolo.

Si possono potare in estate? La potatura verde:

I Gerani in estate si possono potare, praticando la potatura verde che consiste nell’eliminare le parti di pianta secche, danneggiate o cresciute troppo in maniera disordinata, probabilemte ingombranti. Tra le pratiche di potatura verde, la più importante da eseguire durante il periodo di fioritura, è la rimozone dei fiori secchi e appassiti. Questa operazione consente alla pianta di rifiorire più facilmente e con una durata maggiore.

Come eliminare i fiori secchi dai Gerani

I fiori secchi si eliminano tagliando via tutto il gambo del fiore, portando via tutto il mazzo di petali. Per fare ciò puoi procurati delle cesoie per recidere e appositamente realizzate per questo genere di lavoro. Eliminare i fiori secchi è un’operazione che dovreste fare su tutte le piante. Grazie a questa semplice attenzione, la fioritura del vostro Geranio sarà più generosa e durerà più a lungo.

Aspetta un secondo. Dopo aver letto come si pota un geranio, vorresti sapere qulcosa in più sulla loro coltivazione? Non perderti questo articolo: Come coltivare i gerani. Sono piante semplici e generose, ma qualche attenzione si deve pur sempre fare. Buon giardinaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *